LA SCUOLA DELL’INFANZIA GIOVANNI XXIII SI PRESENTA!

thumbnail of LOGO GRANDE

La Scuola dell’Infanzia Giovanni XXIII situato in via Marconi, n. 76 Caldogno è gestita dalla Parrocchia Giovanni Battista.

La struttura è costituita da un fabbricato articolato su un livello, e presenta spazi ampi e luminosi pensati per offrire ai bambini molteplici e differenziate esperienze. L’ambiente fisico è consapevolmente progettato e utilizzato per le ricadute educative che ha sulle condotte infantili.

Descrizione dell’edificio:

  • Al piano terra trovano collocazione i servizi generali: un atrio, la segreteria, l’angolo infermeria, l’ufficio direzione.
  • Dedicati all’infanzia si trovano: un salone, le sei sezioni, tra stanze per la nanna, i servizi igienici per bambini, la palestra, la sala da pranzo.
  • Dedicati all’area servizio mensa: una cucina, una dispensa, i servizi igienici per adulti.
  • Dedicati agli adulti: gli spogliatoi, i servizi igienici e una stanza riunioni.
  • All’esterno la scuola è dotata di ampio giardino e cortile. Il giardino interno è organizzato per i bambini della scuola dell’infanzia con giochi fissi, sabbiera coperta, segnaletica per l’educazione stradale, tricicli e spazi verdi per giochi di ambito naturalistico.

La nostra realtà educativa nasce nell’anno 1920 come scuola cattolica parrocchiale gestita dal personale religioso. Oggi mantiene la sua identità religiosa pur essendo guidata da personale laico.

La Scuola dell’infanzia “Giovanni XXIII” è paritaria con funzione pubblica, riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione dal 28 Febbraio 2001 e aderisce a Fism Vicenza. E’inserita in un sistema integrato di istruzione 0/6 come previsto dalla Legge 107/2015 grazie alla collaborazione con i servizi educativi del territorio (Nido, Infanzia, Primaria).

Il complesso scolastico pone al centro dell’azione educativa il bambino e promuove lo sviluppo integrale della persona, delle sue potenzialità affettive, cognitive o relazionali, morali, corporee, etiche e religiose.

Vengono accolte tutte le famiglie senza alcuna distinzione di razza, etnia o religione, svolgendo un servizio rivolto a tutti coloro che la scelgono e che sono disponibili a un cammino di formazione umano-cristiano.

La scuola rappresenta un valido punto di sostegno nel compito alla genitorialità per la famiglia e riferimento per la comunità di Caldogno.

La gestione è stata curata negli ultimi trent’anni da un apposito Comitato eletto dai genitori con la partecipazione del Parroco e della Coordinatrice. In seguito alla convenzione con il Comune di Caldogno entrano a far parte del Comitato di Gestione dei rappresentanti designati dall’Amministrazione Comunale.

Allo stato attuale la Scuola è “parrocchiale” e gestita da un Comitato di Gestione, il legale rappresentante, parroco pro-tempore della parrocchia di Caldogno, la coordinatrice e le insegnanti sono tutte laiche.

PERSONALE SCUOLA

Nella Scuola dell’infanzia Giovanni XXIII di Caldogno operano nove insegnanti e cinque ausiliari.

I docenti dell’organico dell’autonomia concorrono alla realizzazione del piano triennale dell’offerta formativa con attività di insegnamento, di potenziamento, di sostegno, di organizzazione, di progettazione e di coordinamento.

La formazione di docenti ed operatori in materia di sicurezza e i corsi di aggiornamento pedagogico organizzati da Fism Vicenza o da altri enti accreditati garantisce l’impegno e la serietà dei ruoli; il confronto e la collegialità favoriscono un clima di appartenenza e di collaborazione fra tutto il personale.

Le insegnanti rappresentano l’anima della scuola, hanno in comune alcuni aspetti importanti: uno stile, un tratto, una modalità di intervento con il bambino e con il gruppo basata sull’osservazione e sull’ascolto attivo ed empatico, sulla personalizzazione, sull’accurata progettazione.

Oltre alle insegnanti, assumono grande valore nella nostra scuola le cuoche e il personale di pulizia che ogni giorno curano la qualità dei pasti e l’igiene dell’ambiente.

Torna su